• Artisti

Arianna Piazza

“Quello che non c’è non serve.” Arianna Piazza, ceramista di…

“Quello che non c’è non serve.”

Arianna Piazza, ceramista di professione, è nata nel 1983, vive e lavora a Bassano del Grappa (VI). Laureata con lode presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, ha vinto diversi premi artistici in Italia e Spagna ed ha esposto in numerose gallerie d’arte e musei nazionali ed internazionali. Le tematiche affrontate sono le più disparate: dai teschi messicani, agli unicorni, alle sirene, ed ogni cosa sia fonte di ispirazione. Amante del cinema, è fortemente influenzata nelle sue creazioni da registi quali Tim Burton e Quentin Tarantino. Affascinata dai tatuaggi, nonostante non ne abbia nessuno, li osserva con particolare attenzione per la realizzazione dei suoi lavori. Persona che si annoia con estrema facilità, è per questo sempre alla ricerca di nuove idee estetiche. Figlia del suo tempo, trascorre intorno alle 7/8 ore al giorno su internet per trovare immagini suggestive da cui prendere spunto.  L’artista ama isolarsi dal mondo esterno ed immergersi totalmente nella creazione delle sue opere al punto di detestare la pausa del weekend ed eventuali festività imposte dal calendario.